VOGLIO TUTTO

Voglio tutto“Tutto. Una parola sfrontata e gonfia di boria. Andrebbe scritta fra virgolette. Finge di non tralasciare nulla, di concentrare, includere, contenere e avere. E invece è soltanto un brandello di bufera”. Wisława Szymborska

Quante volte l’ho detto e l’ho pensato. Voglio “tutto”, senza neppure saper bene in cosa consistesse questo tutto. Quello che ho sempre saputo, invece, è che non si può, che tutto e il suo contrario non si possono avere, che la luce è la negazione del buio, come il pieno del vuoto, e viceversa. Che era una sfida, una provocazione, una sciocca, demenziale forma di superomismo intellettuale. Il mio solito rifiuto esistenziale, prima ancora che pratico, dei limiti. Il rifiuto sprezzante dei “vorrei ma non posso”, dei “chi si accontenta gode” (“così così”, aggiunge però Ligabue, che la sa lunga), una sferzata prima di tutto a me stesso, alla mia pigrizia, alla tentazione di comodi alibi.

Il peggio è che malgrado le cicatrici, le botte prese, i prezzi da beni di lusso a volte pagati pure per roba scaduta, malgrado i “brandelli di bufera” attraversati spesso senza ombrello né cappotti pesanti, io non imparo mai: continuo a dirlo. Con maggiore ironia, forse, ma anche con più lucida rabbia. Non mi accontento. Voglio tutto. Il tutto che voglio e che ora so riconoscere meglio rispetto a prima, a quando i capelli erano ancora neri. Il tutto non indistinto, quello giusto proprio per me. Il tutto delle cose veramente importanti, ammesso che io le conosca e riconosca sempre con certezza. Questo tutto qui lo voglio, senza compromessi, senza rinunce. E senza alibi. A dispetto delle randellate che tanto puntuali arriverebbero comunque e che col tempo fanno sempre più male. Perché Wislava ha ragione, tutto è una parola sfrontata, anche boriosa. Ma -dato che amo il calcio- dico anche che hanno ragione gli offensivisti: se una partita si perde, meglio perderla dopo avere attaccato con tutte le forze, piuttosto che una misera difesa a oltranza e contropiede.  

Basilio Milatos ©Riproduzione riservata

Annunci

2 pensieri su “VOGLIO TUTTO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...